Rules

Home/Rules

Regolamento Brand My Life

BrandMyLife è un servizio giovane, appena nato, lanciato nel mese di ottobre 2019. Non ha la presunzione di esser un servizio immune da difetti, e necessita come ogni nuovo prodotto di un periodo di perfezionamento. Si invitano pertanto gli utenti a tener presente tale importante premessa e a rivolgere eventuali suggerimenti, critiche, lamentele al seguente indirizzo info@brandmylife.it. Il servizio non garantisce una risposta rapida, ma terrà presente, in una logica di proficua collaborazione, ogni osservazione posta dagli utenti.

Si invitano altresì gli utenti a leggere con attenzione il presente regolamento nonché i Termini e le condizioni di Navigazione nell’apposita sezione dell’app.

1. MODALITA’ DI ISCRIZIONE E USO CONSAPEVOLE DELLE CREDENZIALI

L’utente può registrarsi a BrandMyLife solo tramite social login di Instagram. È infatti  presupposto necessario per l’attivazione di un profilo su BrandMyLife la titolarità di un profilo corrispondente su Instagram (ciò sia per verificare per quanto possibile l’utente, sia per render di fatto operativa la pubblicazione dei post). La foto del profilo sarà quella del profilo Instagram (in caso di Brand sarà implicita nell’iscrizione l’autorizzazione alla pubblicazione su BrandMyLife dei loghi e marchi del Brand, mentre in caso di Instalover è implicita nell’iscrizione l’autorizzazione alla pubblicazione su BrandMyLife dell’immagine della persona).
La responsabilità di preservare la riservatezza della password (in questo caso di quella del social di login ossia Instagram) è interamente a carico dell’utente che si impegna a non utilizzare mai l’account, lo username o la password di altri Utenti e a non divulgare la propria password a terzi (si rappresenta che nemmeno gli amministratori del sistema sono legittimati a chiedere informazioni sulle credenziali all’Utente). L’Utente si impegna inoltre a informare immediatamente il Professionista qualora sospetti che si sia verificato un accesso non autorizzato al suo account. La responsabilità dell’uso dell’account, in qualsiasi forma, è interamente a carico dell’Utente. E’ espressamente vietato allo stesso alienare o trasferire a qualsiasi titolo a terzi il proprio account. L’utente è di conseguenza è direttamente responsabile per tutte le attività che vengono poste in essere tramite il proprio account anche al di fuori della sua conoscenza, che si ritiene appunto presunta.                                                    
BrandMyLife non controlla e non è in grado di controllare se una persona corrisponda o meno alle generalità ad essa relative nel profilo Instagram, così come non può verificare se un Brand corrisponda o meno al titolare del marchio ad esso corrispondente o in esso figurato. È onere delle parti verificare tali corrispondenza.

                  

2. REGOLE COMPORTAMENTO E CONSEGUENZE

2.1: Il servizio non è in grado di controllare l’uso che gli utenti fanno dello stesso. Non viene fatto un controllo preventivo e BrandMyLife non può quindi ritenersi responsabile per ciò che concerne le attività contro legge poste in essere dagli utenti.

Laddove invece venisse segnalata, attraverso la funzione SEGNALA, una condotta chiaramente illecita  come le seguenti

  1. promozione armi;
  2. promozione pedofilia;
  3. promozione prostituzione;
  4. promozione Droga;
  5. promozione manifestazioni o azioni violente;
  6. promozione manifestazioni o azioni razziste;
  7. promozione manifestazioni o azioni chiaramente diffamatorie;

realizzata tramite la App da parte di un utente o di un Brand, BrandMyLife si attiverà per identificare il responsabile. In tal caso, il servizio si intende esplicitamente autorizzato dall’utente che ha posto in esser la violazione segnalata a collaborare e comunicare dati richiesti da Autorità Pubbliche, anche amministrative, nonché da difensori (solo in caso di rilevanza penale del fatto e se muniti di regolare nomina ed ai sensi e per gli effetti degli artt. 327 bis c.p.p.).

Inoltre, laddove venga segnalato un comportamento manifestamente illecito tra quelli sopra indicati, BrandMyLife in via precauzionale bloccherà la campagna o l’utente. Dell’avvenuto blocco verrà data comunicazione via email o con altro canale all’utente che potrà replicare entro 24 ore dal ricevimento della notifica del blocco. Trascorso tale termine senza che l’utente abbia inviato la replica a legal@brandmylife.it, il blocco si intenderà approvato dall’utente. In caso di replica tempestiva da parte dello stesso, BrandMyLife non è comunque obbligata a ripristinare la campagna o il profilo utente, e si riserva di inoltrare alla Autorità competente quanto di rilevante per la prova dell’illecito e la identificazione dell’autore, conservando in forma cifrata i dati.

L’avvenuto blocco della campagna determinerà una riduzione del trust.

NOTA BENE: gli utenti sono invitati a valutare con attenzione i contenuti che segnalano. Sono vietate segnalazioni ostruzionistiche, pretestuose, manifestamente infondate o comunque fatte con la sola intenzione di danneggiare altro utente. In tal caso, resta facoltà dell’utente/brand segnalato in modo palesemente infondato agire nelle sedi competenti per il risarcimento del danno eventualmente conseguito alla segnalazione infondata.

B) ATTENZIONE: Ferma restando la procedura in generale prevista al punto che precede, in caso di contenuti che costituiscano pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identita’, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento  illecito  di  dati personali in danno  di  minorenni,  realizzata  per  via  telematica, nonche’ la diffusione di contenuti on line aventi  ad  oggetto  anche uno o  piu’  componenti  della  famiglia  del  minore  il  cui  scopo intenzionale e predominante sia quello di  isolare  un  minore  o  un gruppo di minori ponendo in atto un serio abuso, un attacco  dannoso o la loro messa in ridicolo, il soggetto offeso se maggiore di anni quattordici ovvero se minore l’esercente la potestà parentale sullo stesso potranno, ai sensi della legge 71/2017 inoltrare al gestore richiesta volta a ottenere la rimozione, l’oscuramento o il blocco dei dati del minore diffusi in rete mediante richiesta da inviare a legal@brandmylife.it, con specificazione del soggetto offeso e del contenuto da rimuovere (e il relativo URL) chiedendo l’oscuramento o il blocco dei dati del minore diffusi in rete specificazione del soggetto offeso e del contenuto da rimuovere (e il relativo URL).

C) In caso di contenuti inappropriati o spam se viene fatto un numero di segnalazioni che – secondo soglie temporali, di numero e percentuale (che non vengono comunicate nel presente documento al fine di evitare un uso strumentale di tali limiti) accade quanto segue:

1) La prima volta il profilo viene congelato per tre giorni. Verrà inviata notifica chiedendo di modificare le fotografie;

2) La seconda volta il profilo viene congelato per trenta giorni. Verrà inviata notifica chiedendo di modificare le fotografie, con facoltà di replica da parte dell’utente congelato;

3) La terza volta invece il profilo viene bloccato per sempre. Viene inviato un link di contatto con il team di BrandMyLife: se attivato sarò inoltrata richiesta a BrandMyLife di revisione del profilo. Il team ha facoltà e libertà di riattivare o meno il profilo.

3. TRUST:

Il trust è quel meccanismo che permette agli utenti di BrandMyLife di verificare l’affidabilità di altri utenti. Esso infatti è un indicatore di affidabilità assegnata ad ogni utente sulla base di comportamenti o azioni compiute all’interno di brandmylife o sul profilo Instagram.  Il punteggio di partenza è 3,5. Il punteggio massimo è 5.

Il trust sale e scende a seconda del comportamento che l’utente ha quando utilizza l’applicazione. Se scende sotto un certo livello (3.5) il profilo dell’utente non è più visibile agli altri utenti e non è possibile fare e/o ricevere regali.

Le seguenti attività consentono all’utente di aumentare punti trust:

  1. leggere i consigli per la sicurezza (+2)
  2. seguire waisy su instagram (+0.1);
  3. seguire brand my life su instagram (+0.1);
  4. cambiare almeno una foto a settimana (+0.1);
  5. ogni desiderio esaudito da un brand (+0,1);
  6. guardare un video (+ 0,1);
  7. effettuare una recensione (+ 0,2);
  8. ricevere 100 like su BrandMyLife (+0.1);
  9. condividere waisy su instagram (+0,1);
  10. condividi brand my life su Instagram (+0,1);
  11. condividi il tuo profilo su instagram ( +0,1);
  12. esegui almeno una azione per 30 giorni consecutivi (+0.3);
  13. rimani iscritto per 365 giorni (+ 2.0);
  14. ricevere 10 like (+0.1);
  15. ricevi 3 wow (+0,1);
  16. utilizzare app per almeno 20 min consecutivi (+0,1);
  17. rimani iscritto per 30 giorni alla app (+0,1) – utilizzabile una sola volta;
  18. realizza più post di qualli richiesti dal brand (+0,1);

Le seguenti attività comportano invece una riduzione del trust:

  1. Nella schermata “regalo”:
  • Contenuto inappropriato (-2): il contenuto è inappropriato, oltre che nei casi sopra indicati come illeciti, quanto viene segnalato come tale dal 10% degli utenti che lo hanno visualizzato; In tal caso oltre alla riduzione del Trust viene eliminata la campagna regalo (l’eliminazione viene notificata al Brand).
  • Spam (-1): il contenuto è indicato come SPAM dal 10% degli utenti che lo hanno visualizzato; In tal caso oltre alla riduzione del Trust viene eliminata la campagna regalo (l’eliminazione viene notificata al Brand).
  • Prodotti Vietati ex 6.1 del presente regolamento (-2).
  1. Sul Profilo:
  • Contenuto Inappropriato: il contenuto del profilo viene segnalato come inappropriato da più di 30 Instalover (-0,5);

Consigli di sicurezza: ti diamo alcuni consigli, ma non sono vincolati

  • non inviare soldi a nessuno;
  • valuta sempre il brand per capire se sia attendibile;
  • non dare informazioni personali che non siano necessarie (come ad esempio indirizzo di casa se non per spedizioni);
  • segnala comportamenti sospetti;
  • non sostituirti ad altri specie se minorenne;
  • Diffida sempre di chi si finge un rappresentante della nostra azienda o di altre società e che ti chiede di pagare una somma di denaro per la consegna di un premio o di un servizio non direttamente offerto d BML.